Come scegliere i bulbi autunnali

21 Settembre 2021 CASA-TERRAZZO, GIARDINO , , , , , , , , , , , , , ,

scegliere i bulbi autunnali

Possiamo scegliere i bulbi autunnali per il nostro giardino o il nostro terrazzo operando una selezione su una gamma davvero molto ampia di varietà.

I bulbi autunnali sono quelle piante che possiamo piantare da settembre fino a fine novembre per poi vederli sbocciare dall’inizio della primavera fino alla fine dell’estate. Sono economici, facilissimi da coltivare e ci donano delle fioriture davvero di grande impatto scenico.

Scegliere i bulbi autunnali: partiamo dalle altezze

Un primo modo per selezionare i bulbi autunnali è valutare le altezze dei fiori. Spaziamo infatti dai 15 cm della Scilla o dei Muscari fino ai Lilium che possono raggiungere 1 metro di altezza.

Per la coltivazione in vaso meglio puntare su specie che non crescono troppo e si limitano entro i 50 cm. Se invece vogliamo decorare una aiuola o una bordura in giardino, possiamo posizionare i bulbi più alti sullo sfondo, quelli tra 40-100 cm (come Narcisi o Ranuncoli) nella zona centrale e quelli sotto i 30 cm in prossimità dello sguardo dell’osservatore.

I tempi di fioritura scalari

Progettando una aiuola composta da più varietà di bulbi possiamo considerare anche i tempi di fioritura. In modo da avere sempre una varietà in fioritura da febbraio fino a dicembre.

I primi a sbocciare, tra febbraio e marzo, sono i Bucaneve, seguiti dai Crocus e dagli Iris reticulata.

Tra aprile e luglio sbocciano la maggior parte delle varietà, come Anemoni, Fritillarie, Giacinti, Muscari, Narcisi o Tulipani. Fino a settembre sbocciano le Calle, le Freesie e i Lilium. I Ciclamini sbocciano tra ottobre e dicembre.

Per la coltivazione in vaso, possiamo coltivare Giacinti, Muscari, Narcisi e Tulipani, anche nello stesso contenitore, per ottenere fioriture consecutive da febbraio fino a fine maggio.

Tanti colori tra cui scegliere

L’ampia varietà di bulbi autunnali ci permette di scegliere tra una tavolozza di colori davvero ampia. Non sarà quindi difficile trovare il nostro colore preferito.

I fiori dei bulbi possono però essere utilizzati per valorizzare alcuni spazi del nostro “angolo verde”. Per esempio nelle zone ombreggiate possiamo utilizzare Bucaneve, Scilla e Tulipani botanici capaci di spiccare nella penombra.

Come coltivare i bulbi autunnali

I bulbi autunnali vanno piantati tra settembre e dicembre. Possiamo anche farlo a gennaio o febbraio, a patto di non essere in presenza di gelate notturne.

Scegliete una posizione assolata e infilate il bulbo a una profondità doppia rispetto al suo diametro, con l’apice rivolto verso l’alto.

Per la coltivazione in giardino dovremo preparare il terreno delle aiuole, poiché i bulbi prediligono un substrato soffice e fertile. Lavoriamo il terreno con zappa e rastrello, in modo da rompere le zolle più dure e rendere più morbido il suolo. Incorporiamo al terreno un concime granulare per piante da fiore, che garantirà la presenza delle sostanze nutritive necessarie fino alla fine della fioritura. In questa fase possiamo anche modificare eventuali difetti del terreno: per esempio aggiungendo sabbia e un terriccio di buona qualità per rendere più fertile e drenante un terreno troppo argilloso.

In caso di coltivazione in vaso, usiamo un terriccio universale e sul fondo del contenitore stendiamo uno strato di argilla espansa per favorire il drenaggio.

I bulbi crescono facilmente anche in condizioni non facili. Per esempio ai piedi di grandi alberi e siepi, oppure in vasi molto piccoli.

Al termine della fioritura, tagliamo gli steli dei fiori appassiti ma lasciamo seccare le foglie sul terreno. In questo modo la pianta restituirà le energie al bulbo che fiorirà con maggior vigore l’anno successivo. Quando le foglie sono secche, tagliamole ed estraiamo il bulbo dal terreno. Conserviamolo in un luogo asciutto e buio per trapiantarlo il prossimo autunno. Se le condizioni climatiche lo permettono, possiamo lasciare i bulbi nel terreno del giardino o nel terriccio del vaso.

 

Scopri nella tabella qui sotto tutti i bulbi autunnali: cliccando sulla Specie scoprirai tutte le Varietà disponibili!

SPECIE DIMORA FIORITURA ALTEZZA
Allium SET-DIC MAG-GIU 50 cm
Anemone SET-DIC APR-MAG 25 cm
Bucaneve – Galanthus SET-DIC FEB-MAR 15 cm
Calla SET-DIC LUG-SET 80 cm
Ciclamino SET-DIC OTT-DIC 15 cm
Crocus SET-DIC FEB-MAR 10-12 cm
Freesia SET-DIC LUG-SET 40 cm
Fritillaria SET-DIC APR-MAG 90 cm
Giacinti SET-DIC APR 25 cm
Iris Hollandica SET-DIC GIU-LUG 50 cm
Iris Reticulata SET-DIC FEB-MAR 15 cm
Lilium SET-DIC AGO-SET 80-100 cm
Muscari SET-DIC APR-MAG 15 cm
Narcisi Botanici SET-DIC APR-MAG 20-30 cm
Narcisi a coppa larga SET-DIC MAR-APR 40-45 cm
Narcisi vari SET-DIC MAR-MAG 40 cm
Ranuncoli SET-DIC GIU-LUG 40 cm
Scilla SET-DIC MAR-APR 15 cm
Tulipani Darwin SET-DIC APR-MAG 55-60 cm
Tulipani Doppi SET-DIC APR-MAG 30-40 cm
Tulipani Trionfo SET-DIC APR-MAG 30-50 cm
Tulipani vari SET-DIC APR-MAG 30-60 cm

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *