Come coltivare la Dipladenia in vaso sul terrazzo

29 Marzo 2019 CASA-TERRAZZO

coltivare la Dipladenia

Coltivare la Dipladenia (Dipladenia splendens), detta anche Mandevilla, è consigliabile per chi cerca un rampicante con una lunga fioritura e una crescita veloce. Molto apprezzata per la sua bellezza e per il rapido sviluppo, la Dipladenia è una magnifica rampicante, perenne e sempreverde, ma delicata: si coltiva all’aperto nella bella stagione, ma va protetta in una veranda o in una serra ai primi freddi, poiché non resiste sotto gli 8°C.

Sui tralci, lunghi fino a 1,5 metri, da maggio a ottobre compaiono innumerevoli grandi fiori imbutiformi, di colore rosso, rosa o bianco. I fiori durano pochi giorni, ma la pianta ne produce in continuazione per tutta l’estate.

Anche le foglie sono molto decorative: ovali, colore verde bottiglia, sono lunghe fino a 20 cm e larghe 10 cm.

Coltivare la Dipladenia: attenzione al freddo

Va posizionata al sole o a mezz’ombra. Tollera il caldo, il vento e l’aria carica di salsedine, mentre non resiste al freddo: può stare all’aperto tutto l’anno solo nelle zone più miti. Per questa ragione viene spesso coltivata in vaso.

Se vogliamo farla arrampicare su una parete è necessario predisporre corde o fili metallici affinché i tralci possano arrampicarsi.

Innaffiare in abbondanza in primavera ed estate fino all’appassimento dei fiori. Irrigate appena il terriccio si è asciugato, senza mai lasciarlo inaridire, soprattutto se coltivata in vaso. Aumentare l’umidità ambientale con spruzzature del fogliame. D’inverno, bagnare moderatamente per non indebolire la pianta. Vuole un’atmosfera umida; teme i ristagni idrici: attenzione agli eccessi.

Concimare da maggio a settembre, ogni settimana, con un fertilizzante liquido per piante da fiore da aggiungere all’acqua per irrigazione ogni 15 giorni.

Si rinvasa in marzo ogni anno. È sufficiente un contenitore leggermente più grande.

Gradisce un terreno fertile e ben drenato, si adatta a qualsiasi substrato leggero, con molta torba.

Se non la si può conservare in inverno, vale comunque la pena di coltivarla trattandola come una annuale.

 

2 Commenti

  • Claudia
    -

    Per una vaschetta di 40 cm x 15 cm posso mettere 2 piante di dipladenia oppure è meglio solo una?

    • Sementi Dotto
      -

      Buongiorno, se le coltiva come piante ricadenti da appendere alla ringhiera del terrazzo può anche metterne 2 in un vaso di quelle dimensioni. Se invece la coltiva per ottenere un rampicante perenne le suggeriamo di utilizzare un vaso singolo e di grandi dimensioni: non è mai semplice rinvasare le piante rampicanti. Buon giardinaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.