Come coltivare i Girasoli in giardino e in vaso

24 Aprile 2024 GIARDINO

coltivare i Girasoli

Se amiamo i paesaggi naturali e i fiori tipici del nostro paesaggio possiamo coltivare i Girasoli sia in giardino sia in vaso sul terrazzo.

I Girasoli (Helianthus annuuns) sono piante decorative con stelo molto lungo e con fogliamo grande e fiori di grande effetto. Sono molto amati per i grandi fiori con petali gialli e arancioni e il centro più scuro, che ricordano il sole. Una somiglianza suggerita anche nel suo nome botanico: Helianthus deriva infatti dal greco antico ed è composto dai termini helios (sole) e anthos (fiore).

ini grandi fiori a forma di sole. Inoltre è una pianta eliotropica, cioè ruota la corolla verso la direzione del sole.

Nelle aiuole in giardino possiamo optare per i Girasoli alti, che possono raggiungere un’altezza di 180 cm. Sul terrazzo in vaso meglio optare per i Girasoli nani che non superano i 60 cm in altezza. Molto interessanti anche i Girasoli doppi, con fiori di grande dimensione e con una forma molto particolare.

Quando coltivare i Girasoli

I Girasoli sono piante annuali e vanno seminati ogni anno.  Generalmente la semina si effettua tra marzo e aprile, in vista della fioritura da giugno e fino alla fine dell’estate.

In giardino scegliamo una posizione in pieno sole e prepariamo il letto di semina integrando nel terreno un fertilizzante naturale, come lo stallatico pellettato o un concime consentito in agricoltura biologica.

Quando iniziamo a seminare, calcoliamo una distanza di circa 25 cm tra ogni piantina e di 30 cm tra le file. Poniamo il seme a una profondità di circa 2 cm e lo ricopriamo con pochissima terra.

Se desideriamo coltivare i Girasoli in vaso utilizziamo un terriccio biologico. Così, sia noi sia gli uccelli selvatici, potremo consumare i suoi semi senza problemi.

Irrighiamo periodicamente ma senza abbondare troppo per evitare marciumi radicali. Dopo la semina manteniamo il terriccio inumidito finché le piantine non saranno germogliate. In seguito sfruttiamo le piogge e irrighiamo in estate e in presenza di lunghi periodi senza precipitazioni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *